Gallinelle tostate con vellutata di carciofi

Per i filetti:
4 filetti di gallinelle
50 g di nocciole sgusciate
aglio
prezzemolo
un pizzico di sale
olio evo q.b.

Per la vellutata:
4 carciofi
latte o panna q.b.
vino bianco q.b.
olio evo q.b.
1 dado
pepe q.b.

Questa è una ricetta velocissima sia nella preparazione che nella cottura. La prima cosa da fare è schiacciare le noccioline (o anche le mandorle o i pistacchi) in un mortaio. Dopo aver sfilettato le gallinelle o aver comprato direttamente i filetti, adagiarli in una padella e cospargerli con le noccioline. Aggiungere l’aglio tritato, il prezzemolo e il sale e versare un filo di olio e infornare a 200° per una decina di minuti.

fil1

fil2

fil3

fil4

fil5

car1

Tagliare a fettine i carciofi (compresi i gambi) dopo averli puliti per bene. Metterli in padella a fuoco vivo sfumando con vino bianco (io l’ho fatto con del whisky), aggiungendo olio e pepe. Va aggiunta dell’acqua dopo che il brodino si sarà asciugato. Dopo una mezzora, spegnere il fuoco, versare il tutto in un frullatore e aggiungere il latte.

fil6

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>