mojito

Finchè c’è menta c’è speranza.



Ricetta del Mojito

Salve ragazzi! Oggi ho da proporvi la mia ricetta per un ottimo Mojito! Innanzitutto però avrete bisogno di alcuni ingredienti fondamentali:

  • passione;
  • polso;
  • pazienza

dopodichè si potrebbe recuperare altri ingredienti non meno importanti:

  • un tumbler;
  • alcune foglie intere di mentuccia fresca e un rametto per guarnire;
  • 1/10 di zucchero (si preferisce quello di canna “grezzo”, ma la ricetta originale prevede lo zucchero “raffinato”);
  • 5/10 rum bianco (o anche 2 parti di bianco e 3 di scuro);
  • 4/10 di soda (acqua tonica o soda);
  • un pestello;
  • granatina di ghiaccio (o anche 4 cubetti di ghiaccio);
  • mezzo lime a spicchi (la ricetta originale prevede il succo filtrato di limone);
  • cucchiaino lungo da bar.

Quindi, si può iniziare!

Recarsi al banco e con estrema passione versare nel tumbler le foglie, lo zucchero e il lime. Mister MojitoImpugnare il pestello e con polso deciso pestare il contenuto fino a far sciogliere lo zucchero nel succo di lime e a tritare la menta facendone sprigionare tutta la sua essenza. A questo punto, possiamo aggiungere il ghiaccio, il rum ed infine la soda. Se “la fretta fa fare i gattini ciechi”, la pazienza, che servirà per mescolare bene il tutto con il cucchiaino, farà bere un ottimo mojito.

Infine, possiamo adagiare con cura, sul bordo del tumbler, il rametto di mentuccia.

Pronto e bevuto!

2 Responses to “Mojito”

  1. spigazioni perfette, io sono astemia ma sicuramente lo faro provare agli amici!

  2. Per gli astemi, basta eliminare dagli ingredienti il rhum… per gli amici invece… è un ingrediente fondamentale :)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>