I portacandela sono stati ottenuti lavorando i cubi (o blocchetti) per pallet. Questi fanno parte del bancale di legno utilizzato per il trasporto delle merci. Possono essere costituiti oltre che da legno vergine anche da legno riciclato. Per produrre tali blocchetti in legno riciclato, questo viene pulito, ridotto in trucioli, essiccato, vagliato, amalgamato con colla e pressato.

Vantaggi:
• facilita di assemblaggio nelle linee automatiche dei pallets grazie alla precisione delle dimensioni del blocchetto
• sterilità dei blocchetti grazie al processo di essiccazione dei trucioli
• maggiore resistenza all’umidità
• capacità produttiva fino a 70.000 cubi al giorno
• notevole risparmio sul costo della materia prima
• possibilità di ottenere agevolazioni finanziarie legate all’ecologia grazie al riutilizzo di legno usato.

Dai uno sguardo alla sezione portacandela dal sottomenu “faidate” – “portacandela”.